Se hai appena cambiato cellulare, o ti stai accostando per la prima volta al mondo smart, questa guida potrebbe esserti d’aiuto per imparare a caricare le foto presenti sul tuo dispositivo Android attraverso l’applicazione ufficiale di Facebook che, lo ricordiamo, è disponibile al download gratuito direttamente sul Play Store.

Esistono vari metodi per poter caricare le immagini presenti sul tuo terminale su Facebook come la galleria fotografica del proprio device o molte applicazioni di terze parti che integrano funzioni di social sharing. In questa guida ci occuperemo del metodo che potremmo definire come il più ortodosso, ma forse anche il più intuitivo, ovvero attraverso l’applicazione ufficiale di Facebook. Innanzitutto assicurati di aver installato quest’applicazione (se non sai come fare, puoi consultare la nostra guida), aprila e accedi alla sezione relativa al tuo profilo. A questo punto esistono due vie percorribili per aggiungere le tue foto su Facebook. La prima consiste nell’editare un post. Ti basterà andare sul tasto “pubblica” e successivamente sull’icona della fotocamera posta al di sopra della tastiera per andare a selezionare le immagini che vuoi pubblicare. Una volta completato il post ti basterà andare a pubblicare il tuo contenuto, dopo averlo “opportunamente” personalizzato registrandoti nei tuoi luoghi preferiti o taggando gli amici con cui vuoi condividere in prima persona quest’evento.

La seconda strada per uploadare le tue immagini su Facebook consiste nel caricarle mediante il tasto virtuale “foto”, raggiungibile sempre dal tuo profilo e dal quale andrai ed eseguire le medesime operazioni descritte in precedenza. L’unica, attuale, differenza tra i due metodi descritti sta nel fatto che da quest’ultimo potai caricare le tue foto organizzandoli all’interno degli Album che andrai a creare, permettendoti in questo modo di tenere sempre ordinati i tuoi ricordi.

Recentemente l’applicazione mobile di Facebook dedicata ai dipositivi Android ha introdotto anche la possibilità di applicare dei filtri alle immagini che andremo a caricare. Ti basterà trascinare il dito sulla foto interessata prima di caricarla per scorrere tra le varie possibilità offerte dall’App più “social” del momento.

Aggiornato al 4 dicembre 2015

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata