Se sei alle prime armi con Facebook forse la parola “tag” non ti è del tutto familiare. Attraverso questa guida cercheremo di spiegarti che cosa è un tag e come si fa a taggare un amico all’interno di un post o una foto.

Essendo rivolto ad un pubblico vastissimo, Facebook è per sua stessa natura un motore ben oliato che fa dell’intuitività una delle sue peculiarità e, così come molti altri Social Network, i meccanismi che lo regolano sono di facile lettura, ma è bene fare chiarezza soprattutto per chi muove i primi passi su questa tipologia di piattaforme.
Letteralmente la parola “tag” significa “etichetta” ma, per semplicità, potremmo definirla anche come una parola chiave. Nel settore informatico i tag (o metadati), infatti, altro non sono che delle informazioni con cui vengono “etichettati” determinati elementi per dar loro una classificazione, correlarli e permettere in questo modo agli utenti di accedere a contenuti che abbiano un’affinità. Nell’ambito di nostro interesse i “tag” si traducono quindi in una sorta di parole chiave che ci aiuta ad associare a post, immagini, mappe, ecc. degli elementi che li identifichino o andare a richiamare determinate persone, pagine o gruppi.

Adesso che abbiamo sommariamente definito un “tag” passiamo all’atto pratico ed impariamo a sfruttare il meccanismo di “tagging” su Facebook attraverso l’applicazione ufficiale disponibile sul Play Store (impara come scaricare Facebook per il tuo dispositivo Android attraverso la nostra guida).

Quando andiamo ad aggiornare il nostro stato, creiamo un post o carichiamo una foto, il Social Network del celebre Mark Zuckerberg ci consente di andare a taggare i nostri amici per condividere con loro questo contenuto. Taggare un amico in un post dall’applicazione ufficiale è molto semplice: è sufficiente iniziare a scrivere il nome del nostro contatto e, come per magia, comparirà un elenco di amici dal quale noi potremo selezionare tutti quelli con cui vorremo condividere quel contenuto. In questo modo, il post che andremo ad editare, oltre che sul nostro profilo, verrà visualizzato anche su quello degli amici taggati. Viceversa quando verremo taggati in un post o in una foto ci verrà inviata una notifica (scopri come gestire le notifiche) che ci informerà di questo aggiornamento e delle azioni che nel tempo verranno eseguite su questo tipo di contenuto. Qualora non intendessi più ricevere questo tipo di notifiche o volessi “staggarti”, ti consigliamo di leggere la nostra guida su come rimuovere i tag da foto e post.

Aggiornato al 4 dicembre 2015

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata