Semmai l’applicazione di Twitter dedicata al mondo Android non ti fosse ancora del tutto familiare e non avessi ancora ben capito come postare foto e video sul celebre Social Network da 140 carat(ter)i, allora questa pratica guida potrebbe fare proprio al caso tuo.

Hai appena comprato il tuo nuovo smartphone e non riesci ancora a fare le operazioni più semplici, come ad esempio caricare le tue immagini o video su Twitter? Fra un paio di minuti non sarà più un tuo problema. Armati del tuo fiammante device con Android a bordo e avvia l’applicazione ufficiale di Twitter (qualora non l’avessi ancora scaricata, impara come farlo con noi).

Per poter condividere una fotografia istantanea e cogliere letteralmente l’attimo, dovrai accedere alla tua timeline, ovvero la schermata iniziale del Social Network che si aprirà non appena ti sarai loggato. Da questa sezione, nella parte inferiore dello schermo, dovresti poter vedere tre icone, clicca su quella centrale contraddistinta dall’immagine di una macchina fotografica. A questo punto, Twitter ti darà la possibilità di scattare una fotografia: non dovrai far altro che puntare l’obiettivo, catturare il tuo soggetto e condividerlo in un tweet!

Qualora volessi postare un’immagine presente all’interno della tua galleria, un video precedentemente girato o una fotografia, dovrai invece accedere all’icona “media” sempre raggiungibile dalla parte inferiore della tua timeline. Cliccandoci sopra, potrai andare a selezionare e condividere il file multimediale desiderato. Un altro metodo per condividere i file presenti sul tuo dispositivo dall’applicazione mobile di Twitter consiste nell’editare un messaggio. In questo caso la selezione dei tuoi media avverrà direttamente dalla sezione editing del tuo tweet con le stesse modalità finora descritte (scopri come personalizzare i tuoi tweet con tag e hashtag).

Aggiornato al 11 dicembre 2015

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata