Cinque nuovi pulsanti per rendere ancora più espressive le vostre interazioni

La “rivoluzione” tanto attesa e preannunciata, che introduce le chiacchierate Reactions su Facebook, è finalmente giunta a compimento. Approdate sia sulla versione desktop che nell’applicazione mobile, le Reactions rappresentano una vera e propria rivoluzione per Facebook che di per sé, in poco più di dieci anni, è già riuscito a trasformare il modo di comunicare e socializzare.

Oltrepassando quelli che sono i semplici “Like”, il celebre Social Nework ha introdotto ben altre cinque funzioni che permettono di interagire con i post. “Love, Haha, Wow, Sigh e Grrr” saranno le nuove emoticon che utilizzeremo per “personalizzare” ed esprimere la nostra “reazione” a quel post. Per la versione web basterà mantenere il puntatore del mouse sul tasto like ed aspettare qualche istante per vedere comparire le nostre Reactions, mentre dall’applicazione ufficiale per dispositivi mobili sarà sufficiente tenere premuto il classico “pollice all’insù” per selezionare le nuove proposte d’interazione.

Questo il commento, rilasciato dalla Product Manager Sammi Krug, in merito all’introduzione delle Reactions: “Abbiamo testato le Reactions in alcuni mercati già dall’anno scorso e finora abbiamo ricevuto un feedback positivo. Oggi siamo entusiasti di poter offrirle a coloro che utilizzano Facebook in tutto il mondo. Continueremo ad imparare e ascoltare i feedback per assicurarsi di avere una serie di reazioni utili per tutti. Ci auguriamo che vi piacciamo le nuove reazioni!”.

La spiegazione della PM di Instagram, lascia presagire che le novità sul versante Reactions non termineranno qui, ma per ora ci affideremo ad un ormai fidato “Mi piace” per Facebook che anche questa volta è riuscito a stupirci.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata