La tecnologia mobile ha fatto passi da gigante negli ultimi anni. Il passaggio dai “vecchi” telefoni cellulari agli smartphone in particolare ha aperto un mondo, anzi un universo, costellato di infinite possibilità che potremmo riassumere in unica e quanto mai significativa parola: le cosiddette app. In questa guida ci occuperemo di spiegare come installarle sui nostri terminali Android.

Per chi è alle prime armi con il sistema operativo Android è bene ricordare che esistono una miriade di applicazioni, di vario genere e natura, che permettono di far eseguire al nostro smartphone o tablet diverse funzioni ed adattarlo così alle nostre esigenze e stili di vita. Per scaricare le app sui dispositivi Android è necessario associare un account Google, ovvero un indirizzo di posta elettronica firmato Gmail, al nostro dispositivo. Per farlo è sufficiente recarsi nelle Impostazioni del terminale, scorrere fino alla voce Account e toccare il tasto Aggiungi account. Dopo essersi sincerati di essere connessi a internet, attivando la connessione alla rete dati mobili o attraverso il Wi-Fi (scopri come connetterti al Wi-Fi), selezionare dall’elenco Google ed inserire i propri dati d’accesso o, nel caso non si disponesse di un account Google, configurarne uno nuovo seguendo la procedura guidata dopo aver selezionato l’opzione Crea un nuovo account.

Una volta associato il nostro Account Google potremo iniziare ad installare le tanto famigerate app. Tornati nella schermata Home dovremo collegarci al Play Store, toccando la relativa icona presente tra le app preinstallate di qualunque terminale Android. Una volta entrati si paleserà lo scenario descritto in precedenza, ovvero una moltitudine di contenuti, tra i quali è però facile districarsi. Per orientarsi e trovare le app da installare si può infatti utilizzare la barra di ricerca posta in alto oppure, toccando App e Giochi, eseguire una ricerca attraverso le voci presenti: Classifiche, Giochi, Categorie, Accesso in anteprima, Famiglia e Da non perdere. Una volta individuata l’app desiderata non bisognerà far altro che toccarla e pigiare sul pulsante Installa e accettare tutti i permessi. Dopo qualche secondo o minuto, a seconda del peso dell’app e della velocità della connessione di rete utilizzata, apparirà una notifica di Installazione completata. L’app appena scaricata sarà ora raggiungibile nell’elenco delle app presenti sul nostro dispositivo e potremo utilizzarla a piacimento tutte le volte che vorremo.

N.B: Alcune app sono a pagamento. È necessario aggiungere un metodo di pagamento o utilizzare un codice per portare a termine l’acquisto.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata