Anche l’occhio, come si suol dire, vuole la sua parte. Girovagando per il Play Store forse ti sarai imbattuto in tastiere dall’aspetto avveniristico che presentano, in molti casi, un range di funzioni più ampio rispetto a quelle preinstallate dai vari dispositivi Android. Come fare ad installarle e cambiare la tastiera del nostro smartphone o tablet?

È semplicissimo effettuare il passaggio ad una nuova tastiera. Com’è ovvio, il primo step è scaricare ed installare una nuova tastiera. Sul Play Store ne esistono di diverse tipologie con aspetto, colori e funzioni adatte ad ogni esigenza. Al di là delle preferenze estetiche, potrebbe risultare comodo, per esempio, non dover digitare singolarmente ogni carattere, ma semplicemente trascinare il dito sullo schermo senza mai interrompere la scrittura; talune tastiere, ideate per gli amanti delle “faccine”, permettono inoltre di espandere il numero di emoticon. Basta dunque ricercare quella più adatta al tuo gusto e utilizzo, ed installarla sul tuo dispositivi Android, proprio come avviene per le app. Se non sai come fare, può risultare utile leggere la nostra guida dedicata cliccando sul seguente link.

Passiamo ora al secondo step. Una volta scaricata ed installata la tua nuova tastiera, è necessario sostituire la precedente. Il percorso da seguire passa per il pannello delle Impostazioni e segue nella sezione Personale, fino alla voce Lingua e Tastiera. Accedendo a questa schermata potrai scegliere la tastiera predefinita attraverso l’opzione Tastiera corrente; qui sono elencate tutte le tastiere installate sul tuo device Android. Una volta individuata quella di tuo gradimento basterà dunque selezionarla e iniziare a scrivere i tuoi pensieri con la tua nuova tastiera.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata