I dispositivi Android consentono di tenere sincronizzato il contenuto delle nostre app con l’account Google. Questo servizio risulta particolarmente utile per mantener aggiornati i nostri dati tra le diverse app collegate, come e-mail, WhatsApp, Calendari, Facebook o altri social network e più in generale per quasi tutte le app che presuppongano uno scambio di dati col terminale.

Tendenzialmente quando viene installata una nuova app, viene richiesto di sincronizzarne l’account. Se così non fosse è comunque possibile intervenire andando ad aggiungere l’account; per farlo è necessario entrare nel pannello delle Impostazioni alla voce Account e sincronizzazione posizionata all’interno della scheda Generali. In questa sezione è possibile connettere ulteriori account mediante il relativo tasto Aggiungi account.

Anche se di default questo servizio è gestito in modo automatico, deselezionando l’apposita casella di spunta Sincronizza dati automaticamente, si può gestire il servizio manualmente. Il passaggio alla nuova modalità conserverà i dati e la batteria, ma sarà necessario sincronizzare manualmente ogni account per raccogliere le informazioni recenti. Com’è ovvio non sarà possibile ricevere notifiche in caso di aggiornamenti. Per sincronizzare i dati in questo caso si dovrà entrare nel dettaglio dell’app da sincronizzare e agire manualmente sull’opzione Sincronizza ora per sincronizzare i dati dell’account.

Ricordiamo che è sempre possibile il passaggio alla modalità automatica. Come visto in precedenza sarà sufficiente selezionare la casella di spunta Sincronizza dati automaticamente dedicata.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata